counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Jesi: Notte Azzurra, attesa per la kermesse sportiva in centro

1' di lettura
759

Notte Azzurra 2013 Jesi Piazza della Repubblica gremita

Torna la tanto attesa kermesse sportiva, la Notte Azzurra, giunta alla sua quarta edizione.

Sabato 5 settembre lo sport incontra la città, con spettacoli, dimostrazioni e attività per tutti coloro che vorranno provare, grazie all'Assessorato allo sport in collabora con le federazioni sportive affiliate al CONI, al CSI e alla UISP.

La novità di questa edizione sarà la conduzione della serata, che tocca ad Andrea Carloni con la partecipazione straordinaria di Paolo Vallesi, testimonial della nazionale italiana cantanti. Non a caso proprio la Nazionale cantanti verrà a Jesi per la partita di solidarietà allo stadio Carotti il prossimo 11 ottobre, in occasione dei 70 anni della CNA.

Sabato tutto il centro storico sarà coinvolto nell'evento: da Corso Matteotti fino a piazza Federico II, compresi gli spazi dell''ex Appannaggio, piazza Pergolesi, piazza della Repubblica, piazza Spontini, piazza Indipendenza, le Monnighette, piazza Colocci e piazza Ghislieri. Stand sportivi anche in piazza Baccio Pontelli e al parco del Vallato.

Sempre elevata l'adesione delle società sportive, con tutte le discipline: calcio, basket, pallavolo, bocce, rugby, cricket, ginnastica, danza, danza sportiva, taekwondo, judo, karate, tiro a segno, tiro con l'arco, freccette, nuoto, sub, scherma, pattinaggio, ping pong, sport popolari (ruzzola, tiro alla fune, boccette), pugilato, bridge, baseball, arrampicata sportiva, equitazione e altri ancora.

Basterà indossare scarpe da tennis per immergersi nel centro storico, giocare e divertirsi insieme ad istruttori e atleti.

Come nelle precedenti edizioni, infatti, le società allestiranno gazebo informativi e campi per dimostrazioni pratiche e prove.

On line nel sito dedicato all'evento programma e mappa.



... Mappa della Notte Azzurra edizione 2015


Notte Azzurra 2013 Jesi Piazza della Repubblica gremita

Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2015 alle 13:16 sul giornale del 04 settembre 2015 - 759 letture