Jesi: Festival Spontini, l'assessore regionale Pieroni 'Lodevole progetto artistico di rete e integrato'

Moreno Pieroni 1' di lettura 02/09/2015 - È stato presentato ieri il XV Festival Pergolesi Spontini, evento di massimo rilievo culturale che valorizza e promuove il patrimonio musicale marchigiano.

 

La rassegna internazionale dedicata ai due grandi compositori autori della nostra terra, si svolge da venerdì 4 fino al 20 settembre, e quest'anno è declinata sul tema "Lacrimosa memoria, sorridente levità", con presenze di rilievo nel panorama nazionale ed estero.

Si tratta di un evento diffuso sul territorio, anche per questo degno di plauso, che si svolge nei preziosi teatri storici di Jesi e della Vallesina e in suggestivi luoghi artistici di diverse località del territorio, da Jesi, a Maiolati Spontini, Montecarotto, Ostra, fino a San Marcello.

  Un festival, a cura della Fondazione Pergolesi Spontini, che la Regione sostiene convintamente  insieme alle tradizionali attività liriche. E' una formula multidisciplinare ben riuscita - che spazia dal cinema alla musica barocca, con opere liriche, concerti, eventi d'arte e letteratura dislocati nei preziosi teatri di Jesi e della Vallesina - per una missione lodevole della Fondazione che continua a promuovere lo sviluppo e la diffusione delle attività culturali  anche in un'ottica di promozione turistica del territorio, in base ad un progetto artistico di rete e integrato, come fattore di crescita culturale, civile, sociale ed economica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2015 alle 21:53 sul giornale del 03 settembre 2015 - 878 letture

In questo articolo si parla di regione marche, jesi, spettacoli, festival pergolesi spontini





logoEV