counter

Cerreto d'Esi: licenziamenti alla Best Spa. E’ subito sciopero

1' di lettura 02/09/2015 - Mercoledì mattina assemblea con i lavoratori e subito sciopero alla Best di Cerreto d’Esi, azienda che produce cappe aspiranti. I lavoratori sono scesi in strada dopo che la multinazionale americana ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 55 persone su un totale di 199.

"Abbiamo deciso di coinvolgere da subito le istituzioni in quanto non siamo disponibili a discutere di licenziamenti che porterebbero alla chiusura definitiva del sito produttivo marchigiano"- afferma Andrea Cocco , Fim Cisl Marche in strada con i lavoratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2015 alle 13:41 sul giornale del 03 settembre 2015 - 968 letture

In questo articolo si parla di attualità, cerreto d'esi, best, cisl marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/anH9





logoEV
logoEV