counter

Scuole sicure, primi interventi: sbloccate le risorse. Ecco dove anche nelle Marche

Emanuele Lodolini 1' di lettura 28/07/2015 - Esprime soddisfazione Emanuele Lodolini, deputato Pd, per la notizia odierna relativa all'avvenuto sblocco delle risorse per i primi interventi finanziati attraverso il bando ‘scuole sicure’ per l'anno 2015.

“La notizia di oggi è estremamente positiva - commenta il parlamentare anconetano - abbiamo avuto la conferma dal Ministero dell’Istruzione, di concerto con quello dell’Economia, dello stanziamento effettivo e bollinato per i primi interventi sulle scuole del nostro territorio relativi al primo anno della programmazione triennale, ovvero il 2015”.

Gli ulteriori interventi inseriti nella programmazione unica nazionale verranno successivamente finanziati con fondi a valere sugli anni 2016 e 2017. “Si tratta di una risposta concreta che parlamento e governo danno ai nostri territori e ai nostri comuni - conclude Lodolini - i temi della messa in sicurezza degli edifici scolastici e dell’investimento nell’istruzione tornano ad essere una priorità anche nei prossimi anni per il rilancio del nostro paese e del nostro territorio, per una scuola sempre più di qualità', sia nella didattica che nell'edilizia".

Gli interventi saranno effettuati nelle prossime settimane, in quanto una delle caratteristiche richieste dal Ministero era l'immediata cantierabilita' degli interventi, e non saranno soggetti a patto di stabilità. I comuni che a suo tempo fecero richiesta e che sono stati individuati dal Ministero come beneficiari del contributo, sulla base della selezione compiuta dalla Regione Marche.


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2015 alle 18:41 sul giornale del 29 luglio 2015 - 1228 letture

In questo articolo si parla di attualità, emanuele lodolini, roma, ancona, pd, lodolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amzS





logoEV
logoEV