Ancona: tentano di entrare nelle case del centro cittadino. Due donne bloccate dalle Volanti

Cinzia Nicolini 1' di lettura 28/07/2015 - Tentano di entrare nelle case del centro cittadino. Ma grazie alla segnalazione di un cittadino le Volanti della Polizia arrestano due donne.

E' successo lunedì sera, quando gli uomini delle Volanti hanno colto in flagranza di reato due donne di origine serba che tentavano di introdursi in un'abitazione del centro cittadino. E' qui che le "Pantere", guidate dalla Dr.ssa Cinzia Nicolini, intervenivano sul posto ed individuavano da subito due donne, segnalate poco prima come sospette da un cittadino.

Una volta fermate una di loro con mossa fulminea tentava di disfarsi di un grosso cacciavite a lama piatta della lunghezza di 37 cm con il quale entrambe avevano tentato di aprire alcune porte delle abitazioni limitrofe. Portate in Questura ed identificate, le due donne classe '83 e '97, risultavano domiciliate a Roma presso un campo nomadi. Sottoposte ai rilievi di rito, sono state tratte in arresto, in concorso tra loro, per tentato furto in abitazione.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2015 alle 16:34 sul giornale del 29 luglio 2015 - 618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, cinzia nicolini, laura rotoloni, volanti, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/amyV