counter

PD Macerata: Settimio Novelli è il nuovo segretario provinciale. Comi: “Uomo giusto per riunire il partito”

3' di lettura 25/07/2015 - Con 59 preferenze Settimio Novelli è il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico di Macerata. L’altro competitor, Domenico Mucci, autocandidatosi, si è fermato a quota 23. L’Assemblea provinciale del partito, infatti, si è riunita oggi, dalle 10 alle 13, e ha rinnovato, votandolo a larga maggioranza, il proprio vertice.

Una riunione molto partecipata, a cui hanno preso parte 83 dei 97 componenti e molti invitati, che ha prodotto un dibattito ricco, vivace e che ha mostrato come sia prevalsa in tutti l’esigenza di superare le divisioni.

Un risultato frutto anche dell’operato del tavolo unitario, istituito nei giorni scorsi dal segretario regionale del Partito Democratico, Francesco Comi e dallo stesso fortemente voluto e presieduto, con l’obiettivo di individuare una candidatura in grado di vincere fazioni e contrasti interni.

“Quasi la totalità dei dirigenti del Partito Democratico della provincia di Macerata – dichiara il segretario regionale Comi – avverte il bisogno di tornare ad un impegno politico attivo, propositivo, collettivo, solidale e unitario. Un impegno finalizzato e concentrato sui temi del lavoro, della crescita, della sicurezza sociale, della sanità, dello sviluppo sostenibile, della legalità, del futuro dei giovani, di chi è solo e non ce la fa. Un impegno che trascuri una volta per tutte inutili e dannose polemiche personalistiche.
Negli ultimi venti anni – prosegue Comi – il PD provinciale di Macerata (e le forze politiche fondatrici) è stato lacerato da divisioni, facendo spesso venir meno il suo peso, deludendo le aspettative dei propri iscritti e di quelli che credevano in un partito coeso e compatto.

Pochi – sottolinea ancora il segretario regionale – si aspettavano che saremmo riusciti a superare le nostre divergenze e molti immaginavano che oggi non saremmo riusciti a trovare una soluzione. L’elezione del nuovo segretario provinciale a larga maggioranza è di buon auspicio per il futuro, che il gruppo dirigente vuole costruire insieme. Settimio Novelli, ex sindaco di Apiro, uomo di esperienza politico-amministrativa, persona umile e pragmatica, è l’uomo giusto per guidare e riunire il partito in questo momento difficile”.

“Sono soddisfatto della mia elezione a nuovo segretario provinciale – asserisce il neo segretario Novelli –. Un risultato, seppure non completamente unitario, ottenuto con larga maggioranza. Questo è solo il punto di partenza. Lavorerò per un partito unito e coeso, che sia pronto ad affrontare ogni problema della nostra provincia. Un nuovo partito ed un nuovo modo di fare politica, più vicino al territorio, agli enti locali e ai circoli, con particolare attenzione ai giovani, che vanno formati e accompagnati perché siano pronti a fare un salto di qualità e a ricoprire ruoli importanti. Dobbiamo essere bravi a stare al passo, nella nostra comunità, con il ritmo di rinnovamento e ammodernamento della politica nazionale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2015 alle 18:43 sul giornale del 27 luglio 2015 - 664 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, marche, pd, pd marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amsa





logoEV
logoEV