counter

Dimissioni di Minardi, Comi: ''Passo necessario per restituire dignità all'Assemblea''

francesco comi 1' di lettura 26/07/2015 - “Ancora una volta il Partito Democratico si è dimostrato il detentore del più alto senso di responsabilità e ha dovuto tutelare l’integrità istituzionale dell’Assemblea legislativa delle Marche compiendo una mossa che chi avrebbe dovuto avere la dignità di fare non ha fatto".

"Zaffiri, dopo la sua inconcepibile e imperdonabile esternazione contro il prefetto Gabrielli non poteva più continuare a ricoprire la prestigiosa carica di vicepresidente del Consiglio regionale. Restando ostinatamente fermo sulla sua posizione e attaccato alla sua carica, dimostrando così ulteriormente la sua inadeguatezza al ruolo, ha costretto il PD a trovare una soluzione per restituire dignità all’Assemblea. A mali estremi, estremi rimedi”.


da Francesco Comi
segretario regionale Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2015 alle 15:47 sul giornale del 27 luglio 2015 - 665 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, renato minardi, Francesco Comi, sandro zaffiri, segretario regionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amsW





logoEV
logoEV