counter

Fabriano: imprenditore arrestato per usura, doppia confisca di 300.000 euro

Guardia di Finanza 1' di lettura 24/07/2015 - Il Nucleo di Polizia Tributaria di Ancona ha eseguito, nel mese di maggio, una confisca penale disposta dal Tribunale di Ancona, e successivamente una confisca di prevenzione, su una somma di denaro detenuta da un imprenditore fabrianese di 60 anni agli arresti in quanto condannato per usura.

L’indagine, conclusasi nel 2013 e finalizzata all’accertamento del tenore di vita, delle disponibilità finanziarie e, più in generale, della consistenza patrimoniale dell’arrestato, grazie anche alla collaborazione di alcune delle vittime, ha consentito ai finanzieri di ricostruire le modalità di concessione dei prestiti e la determinazione del tasso usuraio applicato che, in alcuni casi, ha raggiunto il 100% annuo.

Pertanto il Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Tributaria di Ancona, esaminando le attività economiche del 60enne, ha appurato un’evidente sproporzione tra i redditi dichiarati al fisco dall’imprenditore e le somme realmente possedute. Inoltre, ulteriori indagini ed accertamenti patrimoniali condotti ad ampio raggio nei confronti del condannato, hanno poi consentito ai finanzieri di rilevare un’abitualità a delinquere con conseguente accertata pericolosità sociale.

Così il Giudice del Tribunale di Ancona, sulla base della ricostruzione dei flussi patrimoniali e bancari in capo all’usuraio e degli accertamenti delle Fiamme Gialle, ha emesso un provvedimento di confisca per un valore complessivo di circa 300.000 euro, di cui 66.000 in contanti e 227.000 in depositi bancari.

Questa sentenza costituisce la prima della specie emessa dal Tribunale di Ancona, dall’entrata in vigore del Codice Antimafia (inizio 2012).






Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2015 alle 23:23 sul giornale del 25 luglio 2015 - 1032 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, guardia di finanza, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amqF





logoEV
logoEV