counter

Ancona: cittadino dell'Est bastona un tunisino e tenta di accoltellarlo

polizia e volanti 1' di lettura 24/07/2015 - Lo ha colpito fino a spezzargli un bastone addosso. Questo il risultato di una violenta aggressione da parte di un cittadino dell’Est Europa ai danni di un 28enne tunisino. Il fatto è avvenuto nella mattina di venerdì in via Colle Verde.

Prima che l’uomo dell’Est potesse estrare un’altra arma, probabilmente da taglio questa volta, le Volanti sono riuscite a metterlo in fuga. Il tunisino era stato avvicinato, mentre camminava, da un uomo di corporatura robusta, alto circa 1,80 m, che dopo aver generato un futile diverbio aveva iniziato a colpire con un bastone il tunisino sula testa e sulla schiena. Distrutta l’arma aveva preso a tirargli addosso anche le schegge.

Mentre il tunisino veniva affidato alle cure mediche del 118, le Pantere hanno avuto modo di rintracciare l’aggressore, che se la stava dando a gambe in via Benedetto Croce. Lo hanno preso in custodia e portato in Questura, dove lo hanno riconosciuto come un quarantenne pregiudicato residente nella provincia di Bolzano e lo hanno affidato alla casa circondariale locale. Non risultano danni gravi di salute per la vittima.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2015 alle 17:22 sul giornale del 25 luglio 2015 - 700 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, volanti, articolo, Enrico Fede





logoEV
logoEV