counter

Macerata: 40enne stroncata da un male incurabile, cantava nel coro della Chiesa Santa Maria del Monte

1' di lettura 23/07/2015 - Si terranno venerdì mattina alle ore 10 nella chiesa di Madonna del Monte i funerali di Rosita Passerini, la 40enne deceduta all’alba di giovedì per un male incurabile.

La donna, che da due anni e mezzo combatteva con tutta la sua forza e la sua voglia di vivere contro la malattia che alla fine l’ha strappata all’affetto dei suoi cari, si è spenta in ospedale dove si trovava ricoverata.

Molto conosciuta e stimata sia a Pollenza, sua città natale, che a Macerata dove viveva e cantava nel coro della Chiesa Santa Maria del Monte, Rosita Passerini lascia due bambini piccoli ed il marito, dipendente del Comune di Macerata.

Tanti i messaggi di cordoglio e di saluto sulla sua pagina facebook dove amici, parenti e conoscenti, unanimi, ricordano il suo sorriso, la sua forza, il coraggio e la grande fede con cui ha affrontato prima la vita e poi la malattia.






Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2015 alle 23:37 sul giornale del 24 luglio 2015 - 761 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ruben serrani, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ammV

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV