counter

Ancona: spacciava eroina in piazzale Loreto, arrestato un venticinquenne cubano

1' di lettura 20/07/2015 - Una domenica finita male per S.E, che è stato colto sul fatto mentre spacciava eroina. Il venticinquenne di origini cubane e residente da tempo nel capoluogo dorico si è ritrovato ammanettato dai Carabinieri di Falconara.

Gli uomini della Tenenza, dopo un normale controllo in zona Piano San Lazzaro nel pomeriggio di domenica, hanno notato due tossicodipendenti che attendevano qualcuno cercando di passare inosservati. I due stavano tentando di confondersi con le persone in attesa dell’autobus, passeggiando nervosamente sul marciapiede mentre erano al telefono. Ma il loro comportamento ha insospettito gli investigatori, che hanno deciso di controllarne i movimenti.

Così dopo circa un quarto d’ora l’arrivo del cubano, che ha portato i due nella galleria pedonale tra viale Cristoforo Colombo e Piazzale Loreto e ha consegnato loro due bustine ricevendo in cambio quaranta euro. Si trattava di due dosi di eroina. Prima ancora di potersi allontanare, però, i tre si sono trovati immobilizzati dai militari, che hanno recuperato droga e denaro.

L’abitazione dello spacciatore è subito stata sottoposta ad un’accurata perquisizione, che ha portato al ritrovamento di altre quattro dosi di eroina nascoste in un pacchetto di sigarette e materiale per confezionare la sostanza stupefacente: sostanza da taglio, oggetti plastici, coltelli e altro. Il giovane extracomunitario è stato processato per direttissima.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2015 alle 17:46 sul giornale del 21 luglio 2015 - 776 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amcq





logoEV
logoEV