counter

Delegazione cinese dello Hunan nelle Marche per seguire un corso di alta formazione sulla protezione ambientale e lo sviluppo sostenibile

università politecnica ancona| 1' di lettura 16/07/2015 - Una delegazione cinese della Provincia dello Hunan seguirà, ad Ancona, un corso di alta formazione per la protezione ambientale e lo sviluppo sostenibile. Dal 20 al 25 luglio i sedici componenti della delegazione verranno formati presso l’Università Politecnica delle Marche, nell’ambito dell’Accordo operativo tra il Dipartimento ambientale dello Hunan e il servizio Ambiente della Regione Marche.

L’intesa segue la collaborazione avviata tra lo Hunan e le Marche sulla protezione ambientale che prevede la formazione per funzionari governativi e lo scambio di stagisti, la cooperazione tecnologica e industriale, scambi scientifici tra la Politecnica e Central South University di Changsha (uno dei più prestigiosi atenei cinesi). Il programma del corso comprende lezioni tenute da docenti della Politecnica, dirigenti della Regione e dell’Arpam (Agenzia per la protezione ambientale), da rappresentanti delle imprese marchigiane.

Verranno effettuate anche visite aziendali presso gli impianti di raccolta, trasporto, stoccaggio, smaltimento, riciclo rifiuti di Sogenus (Maiolati Spontini), di trattamento delle acque reflue di Jesi e alla raffineria API di Falconara Marittima. Nel pomeriggio di lunedì 20 luglio, presso il parlamentino di Palazzo Li Madou (sede della Giunta regionale, Ancona), si terrà la cerimonia di benvenuto e di apertura del corso, alla presenza delle autorità e dei tecnici della Regione, dell’Arpam, dell’Università Politecnica delle Marche e di alcune imprese marchigiane del settore ambientale.

La Provincia dello Hunan, con cui la Regione Marche ha un rapporto di partenariato dal 2013, è posizionala al centro della Cina e conta una popolazione di 70 milioni di abitanti. È uno dei territorio più industrializzati del Paese, con un elevato tasso di crescita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2015 alle 16:32 sul giornale del 17 luglio 2015 - 568 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/al3j





logoEV
logoEV