counter

Fano: migliora la 13enne senegalese ricoverata al Santa Croce

Piscina generica 1' di lettura 08/07/2015 - Lo scorso 5 luglio, la ragazzina era stata trovata esanime in piscina, mentre era con gli zii.

Un grosso spavento per la famiglia della ragazzina senegalese, le cui condizioni sembrano essere migliorate dopo che domenica 5 luglio, aveva passato una normalissima giornata in piscina. Lo zio l'aveva vista galleggiare priva di sensi e subito aveva allertato i soccorsi. Cessato il coma farmacologico, la ragazzina ha iniziato a respirare autonomamente. Verrà trasferita nel reparto di Pediatria dell'ospedale Santa Croce.






Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2015 alle 15:45 sul giornale del 09 luglio 2015 - 944 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Angela Fandra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/alF3





logoEV
logoEV