counter

Gabicce mare: barca in avaria, paura per due ragazzi di Misano Adriatico

Guardia Costiera di Pesaro, a bordo della Motovedetta Search and Rescue CP 872 1' di lettura 03/07/2015 - Nelle prime ore della giornata odierna, personale della Guardia Costiera di Pesaro, a bordo della Motovedetta Search and Rescue CP 872, ha prestato soccorso ad un natante da diporto alla deriva nello specchio acqueo antistante il litorale di Gabicce Mare.

Erano circa le ore 01:30 quando perveniva alla Sala Operativa della Guardia Costiera una chiamata di emergenza, originata dal conduttore di una piccola unità da diporto lunga circa cinque metri, il quale riferiva di avere l’organo di governo in avaria e non saper rientrare in porto con i propri mezzi, mentre la corrente del mare lo spingeva verso il largo.

Immediato l’intervento della Motovedetta CP 872 che, trovato il natante poco distante dalla costa, procedeva a prestare pronta assistenza ai suoi occupanti, due ragazzi di Misano Adriatico in ottimo stato di salute, ma molto spaventati per quanto accaduto.

La Guardia Costiera consiglia a tutti coloro che intraprendono la navigazione da diporto di far controllare periodicamente l’efficienza dei motori e delle attrezzature di sicurezza e marinaresche, verificare il possesso delle dotazioni di bordo previste in relazione alla navigazione da svolgere ed al numero delle persone a bordo.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2015 alle 10:44 sul giornale del 04 luglio 2015 - 776 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, roberta baldini, guardia costiera di pesaro, articolo, Motovedetta Search and Rescue CP 872

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alsN