counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: universitario 'pizzicato' con la droga. Nei guai un 20enne

2' di lettura
664

moto volanti

Universitario 'pizzicato' con la droga nei pressi della Stazione. A finire nei guai un 20enne.

Il Questore Oreste Capocasa rafforza i controlli affiancando alle “Pantere” delle Volanti equipaggi in moto. L’uso delle moto garantisce agli operatori delle Volanti di muoversi ancora più velocemente nel capoluogo, con spostamenti più agili, rapidi ed interventi ancora più mirati e tempestivi, particolarmente appropriati per contrastare e reprimere i reati in materia di stupefacenti.

E' così che veniva “pizzicato”, proprio mercoledì, un giovane universitario ventenne, incensurato, residente ad Ancona. Erano circa le 18.00 quando gli agenti notavano in prossimità di piazza Rosselli due giovani seduti sui gradini di uno stabile che armeggiavano con un involucro e, al passaggio dell’auto della Polizia di Stato, si alzavano scambiandosi delle occhiate di intesa. L’atteggiamento alquanto anomalo e il nervosismo che traspariva dai loro gesti non sono passati inosservati agli uomini esperti delle Volanti che decidevano di sfilare davanti ai due individui, senza fermali, posizionandosi in una zona della piazza che garantiva di osservarli senza essere visti.

Immediatamente i due, dopo aver confabulato, si dirigevano velocemente verso la stazione ferroviaria, convinti di averla fatta franca. Ma è qui che insieme alla pattuglia intervenivano anche le moto delle Volanti ed insieme riuscivano a intercettare i due e a bloccarli prima dell’ingresso alla stazione. In particolare il ventenne alla vista dei poliziotti cercava di occultare qualcosa all’interno dei pantaloni: mossa sorpresa e anticipata dagli agenti che lo costringevano a consegnare loro il “malloppo”: un pezzo intero di sostanza stupefacente del peso di 15,98 grammi, avvolta in un sacchetto di cellophane trasparente. Accompagnato presso gli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito, veniva denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.



moto volanti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2015 alle 17:02 sul giornale del 26 giugno 2015 - 664 letture