counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: furto da 1500 euro al Duomo, rubati anello e crocifisso dalla teca del Santo

1' di lettura
919

Carabinieri, 112

Bottino da 1.500 euro per i malviventi che, tra mercoledì sera e giovedì mattina, hanno messo a segno un colpo al Duomo di Macerata portando via anello e crocifisso dalla reliquia di San Vincenzo Strambi.

Sul misterioso furto nella teca del santo, dove non sono stati trovati segni di scasso, stanno indagando i carabinieri di Macerata allertati dal parroco don Enzo Buschi e dal custode.

Ad accorgersi del furto, giovedì mattina, una fedele che ha notato l’assenza del crocifisso e dell’anello.



Carabinieri, 112

Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2015 alle 15:55 sul giornale del 20 giugno 2015 - 919 letture