counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Primo giorno di Luca Ceriscioli alla presidenza della Regione, 'Sobrietà e partecipazione'

3' di lettura
1526

Luca Ceriscioli

“Comincerò come ho promesso in campagna elettorale, mantenendo quella stessa linea di azione e coerenza: sobrietà nell’attività amministrativa e di governo - oltre che personale- e partecipazione concreta ai problemi di tutti i territori regionali. Voglio essere il più possibile presente dove ci saranno buone iniziative ma anche, e soprattutto, dove ci sarà da ascoltare le esigenze per risolvere insieme i problemi della comunità.”

E infatti Luca Ceriscioli, venerdì mattina a Palazzo Raffaello in conferenza stampa nel suo primo giorno da Presidente della Regione, ha raccontato ai giornalisti di essere arrivato in treno ad Ancona da Pesaro e così farà per tutto il suo mandato, “per precisa scelta anti spreco, di minor consumo di carburante e rispetto ambientale.”

“Ho già l’abbonamento – ha detto sorridendo - Me lo chiese un cittadino in campagna elettorale: e ora come pensa di andare ad Ancona? in macchina tutti i giorni con l’autista? E poi mi ha dato anche l’orario del treno: ce n’è uno che parte alle 7.30 e infatti prenderò quello.”

Luca Ceriscioli ha poi comunicato il primo atto da Presidente con il conferimento di due incarichi: da portavoce a Thalassa Vona, giornalista professionista che lo ha seguito durante tutta la campagna elettorale e Fabio Sturani come Capo della Segreteria con cui collabora da tempo e che ha conosciuto quando erano entrambi sindaci, di Ancona e Pesaro e componenti dell’ANCI. “Ma non sarà uno staff enorme – ha spiegato – proprio per tenere fede al principio di sobrietà che i cittadini si aspettano dalla politica. Certo l’intento è anche di riorganizzare la macchina amministrativa regionale per avviare quel cambiamento di cui abbiamo parlato per tutta la campagna elettorale; garantire quella capacità di corrispondere alle aspettative dei cittadini nei servizi da erogare; rilanciare l’economia regionale che ha bisogno di ripartire e per questo cercheremo di intercettare e mettere a disposizione le risorse europee il più presto possibile. Ma non siamo venuti per fare i “tagliatori di teste”, anzi vorrei privilegiare un rapporto umano e cordiale con ogni dipendente della Regione per far sentire tutti appartenenti a una “squadra”.

Riorganizzare significa anche semplificare le norme e i provvedimenti, studiare con la dirigenza regionale gli strumenti più efficaci per attuare nuovi obiettivi e il programma di governo. “Programma che - ha sottolineato - spero di presentare il prossimo 22 giugno alla prima seduta della neo Assemblea legislativa marchigiana. Con una giunta, formata secondo i principi cardine di competenza, genere e rappresentatività dei territori, che per ora potrebbe contare anche un numero minore di assessori rispetto ai sei previsti dalla normativa, attendendo l’entrata in vigore della modifica del nuovo Statuto, il 1° luglio, dove si prevede la possibilità di tre assessori esterni.

“Altra priorità molto importante per il presidente Ceriscioli è la riorganizzazione della Sanità marchigiana e lavorare fin da subito sull’abbreviazione delle liste di attesa. ”Anche questo è un modo per avvicinare i cittadini alle istituzioni, garantendo servizi efficienti per il pieno esercizio del diritto alla salute”.

Sulla comunicazione e profili “social” il neo Presidente ha chiarito di voler mantenere un profilo istituzionale e non troppo personalizzato: una modalità contemporanea di dialogare con la comunità e far partecipare i cittadini alla “cosa pubblica” e alle scelte che farà la Regione.”

Alla domanda se vorrà essere chiamato presidente o governatore delle Marche, ha risposto: “non ho dubbi: Presidente della Regione, perché governatore richiama una figura delle Regioni-Stato che è fuori dalla nostra Costituzione e dal nostro ordinamento giuridico. Le Regioni non sono Stati autonomi rispetto allo Stato centrale mentre il governatore ha prerogative tipiche di un capo di Stato."



... Luca Ceriscioli
... Luca Ceriscioli


Luca Ceriscioli

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2015 alle 15:11 sul giornale del 13 giugno 2015 - 1526 letture