counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: in manette un pluripregiudicato con decine di nominativi fittizi

1' di lettura
1438

polizia

E' stato arrestato nuovamente ad Ancona da parte della Mobile dorica. A farne le spese un pluripregiudicato con alle spalle decine di nominativi fittizi.

Il 12 giugno i poliziotti della Sezione Narcotici della Squadra Mobile di Ancona hanno tratto in arresto S.D., di origini tunisine, clandestino ma da tempo nella città di Ancona. L'uomo pluripregiudicato aveva alle spalle decine di nominativi fittizi rilasciati durante i numerosi controlli nel corso della sua "carriera" criminale. Nel 2012 veniva già arrestato dalla Squadra Mobile di Ancona perché trovato in possesso di oltre 50 grammi di eroina purissima e due machete. L'accusa nell'occasione fu per lui detenzione di stupefacente e armi.

E' poi oggi il nuovo arresto nella mattina di venerdì del cittadino tunisino, considerato uno dei più attivi spacciatori nella zona del capoluogo dorico. Rintracciato nella zona del Guasco di Ancona dove dimora con la moglie di origini peruviane. L’arresto è conseguente ad un ordine di carcerazione proveniente dal Tribunale dei Minorenni di Genova per fatti accaduti quando il cittadino tunisino era ancora minorenne inerenti sempre gli stupefacenti. L’uomo verrà ristretto presso il carcere minorile di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente ovvero quello del Tribunale minorile di Genova in quanto, all’epoca dei fatti, era minorenne.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2015 alle 17:12 sul giornale del 13 giugno 2015 - 1438 letture