counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Edilizia scolastica, in arrivo 94mln di euro: l'elenco delle scuole interessate

1' di lettura
731

Edilizia, urbanistica, progettazione, progetto

Per la prima volta l'Italia si è dotata di una programmazione nazionale triennale degli interventi di edilizia scolastica: per il periodo 2015/2017 sono stati approvati dal Ministero dell'istruzione, Università e ricerca oltre 6.000 interventi, (per un fabbisogno totale di 3,7 miliardi di euro) individuati sulla base delle priorità indicate dalle Regioni, sentiti gli Enti locali.



I primi 1.300 interventi saranno finanziati grazie a 905 milioni dei cosiddetti mutui BEI (Banca europea per gli Investimenti), mutui agevolati con oneri di ammortamento a carico dello Stato che potranno essere accesi dalle Regioni.
Di questi interventi circa il 25% riguarda nuove costruzioni, il rimanente 75% è relativo alla manutenzione e ristrutturazione di edifici esistenti (messa in sicurezza, adeguamento antisismico, efficientamento energetico di scuole, immobili all'Alta formazione artistica, musicale e coreutica o adibiti ad alloggi e residenze per studenti universitari).

Beneficiari dei mutui saranno gli enti locali proprietari degli immobili che dovranno procedere all'aggiudicazione almeno provvisoria degli interventi entro il 31 ottobre 2015.

"Alle Marche sono stati assegnati oltre 94 milioni di euro che riguardano 166 edifici scolastici. E' un'ottima notizia che dimostra la concretezza di questo Governo. In un momento in cui c'è grande attenzione sulla Scuola investire per migliorare la sicurezza degli edifici esistenti e chiedere agli Enti Locali tempi brevi per l'aggiudicazione dei lavori è un segnale positivo. L'ampio coinvolgimento dei Comuni marchigiani (circa tre su quattro ne saranno beneficiari) consentirà di migliorare i servizi sull'intero territorio e superare molte situazioni di criticità esistenti".



Scarica il pdf L'elenco degli interventi nelle scuole marchigiane


Edilizia, urbanistica, progettazione, progetto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2015 alle 12:14 sul giornale del 11 giugno 2015 - 731 letture