counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sindacati: 'I tagli mettono a rischio la sicurezza e la tutela del patrimonio boschivo regionale'

1' di lettura
677

incendio boschivo

Durante gli in contri preliminari avve nuti in Regione tra il Direttore R egionale ed i responsabili dell'attuazione del Piano Regionale per la programmazione delle attività di previsione e prevenzione e lotta att iva contro gli incendi boschivi, è emersa la volontà dichiarata da parte della Regi one di ridurre significativamente le risorse economiche necessarie a garantire un servizio efficiente ed efficace.

Le scriventi ritengono tale decisione irresponsabile e inaccettabile poiché un taglio di siffatto importo, provocherà inevitabilmente un ab bassamento repentino ed ingiustificato della sicurezza dei cittadini. Immaginare situazioni di grave emergenza in uno scenario di incendio boschivo, come quelle purtroppo verificatesi in passato, senza il qualificato e professionale supporto delle squadre VVF attivate in convenzione con la Regione e dislocate sul territorio è tutt’altro che rassicurante.

Non vorremmo si possano verificare situazioni in cui l’inadeguatezza degli stanziamenti o peggio la non sottoscrizione della convenzione possa determinare l’impossibilità per i Vigili del Fuoco di intervenire nello spegnimento di incendi boschivi, poiché l’attuale legislazione ( Legge 21 novembre 2000 n. 353 ) attribuisce alla Regione le competenze per la “ conservazione e difesa dagli incendi del patrimonio b oschivo nazionale” .

Auspichiamo pertanto che chi si è candidato a governare la Regione per i prossimi anni intervenga prontamente ripristinando almeno gli stessi stanziamenti degli anni precedenti, diversamente temiamo che i cittadini e il patrimonio bosch ivo Regionale sarà sottoposto a maggiori ed incontrollabili rischi.



incendio boschivo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2015 alle 16:14 sul giornale del 06 giugno 2015 - 677 letture