counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ascoli. Preso a sprangate un operaio della Prysmian

1' di lettura
1107

E' stato aggredito vicino casa sua da un gruppo di più persone un operaio della Prysmian di Ascoli Piceno, nella notte di lunedì 1 giugno.

L'uomo è stato colpito ripetutamente con una spranga ed è stato raggiunto da pugni e calci che lo hanno ferito in maniera piuttosto grave. Le motivazioni dell'agguato sono tutt'ora sconosciute.

L'operaio è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Mazzoni dove probabilmente verrà sottoposto ad un intervento chirurgico al viso per ricostruire le lacerazioni riportate.





Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2015 alle 15:02 sul giornale del 04 giugno 2015 - 1107 letture