Ancona: brindisi in città per Luca Ceriscioli, primo presidente delle Marche di origini pesaresi

1' di lettura 01/06/2015 - L'ex sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, 49 anni, è il nuovo Presidente della Regione Marche. Brindisi in un hotel di Ancona per festeggiare la vittoria.

Ceriscioli, candidato del PD dopo la vittoria alle Primarie interne e di una coalizione che vedeva le liste Uniti per le Marche e Popolari Marche UDC, ha seguito lo spoglio elettorale da un hotel di Ancona, dove ha ha brindato con anticipo la sua vittoria annunciata in corsa con il 41,04%. “Sono molto soddisfatto per il risultato ottenuto – ha dichiarato a caldo il neo presidente arrivato nella sede della Regione ad Ancona – e ringrazio i marchigiani che hanno votato. Esprimo un particolare riguardo per quelli che non lo hanno fatto. L'auspicio è riuscire a far tornare loro la voglia di votare."

Ceriscioli sarà dunque il nono presidente della Regione Marche nella decima legislatura e seguirà gli ex presidenti Giuseppe Serrini, Dino Tiberi, Adriano Ciaffi, Emidio Massi, Rodolfo Giampaoli, Gaetano Recchi, Vito D’Ambrosio e il presidente uscente Gian Mario Spacca. In particolare Ceriscioli è il primo presidente di origini pesaresi eletto nella storia della Regione Marche.

"Ha vinto il cambiamento – ha aggiunto il pesarese Ceriscioli - da domani saremo al lavoro e tutti ci confronteremo e lavoreremo per il bene della comunità marchigiana. L’alto astensionismo è dovuto alla situazione difficile di questi anni che si traduce in una rottura di fiducia e noi dovremo recuperarla."






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2015 alle 09:56 sul giornale del 02 giugno 2015 - 993 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akcA





logoEV