counter

Marche Nord, Terapia del dolore: domenica ambulatori aperti

Ospedale Muraglia 2' di lettura 29/05/2015 - Sia a Pesaro che a Fano gli specialisti algologi aprono le porte dell’ospedale per fare colloqui preliminari e dare indicazioni corrette sul trattamento del dolore.

“Fermare il dolore si può”. E’ questo lo slogan scelto dall’azienda Marche Nord per promuovere la Giornata nazionale del sollievo, lanciata da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della Donna), a cui i presidi ospedalieri di Pesaro e Fano aderiranno domenica 31 maggio aprendo le porte dei loro ambulatori. Domenica, appunto, senza impegnativa e senza prenotazione, gli specialisti algologi saranno a disposizione per i colloqui e indicazioni preliminari sul problema del dolore. Verrà distribuito, inoltre, il materiale informativo sull’attività degli ambulatori specialistici aperti all’utenza, sul trattamento del dolore in fase di ricovero e informazioni sul Parto Indolore.

“L’Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord, a partire dal 2014 – spiega Augusto Sanchioni, direttore dell’Anestesia e Rianimazione del Santa Croce, nonché responsabile della terapia del dolore dentro tutti gli stabilimenti di Marche Nord - , ha istituito una equipe di specialisti che si occupa del dolore in ogni sua forma e manifestazione, rivolgendo la propria attenzione ai pazienti ospedalizzati senza trascurare gli utenti esterni che possono usufruire di un servizio ambulatoriale presente nei presidi di Fano e Pesaro”.

In sintesi, domenica le porte degli ambulatori di Pesaro e Fano saranno spalancate: dalle 9 alle 12 gli specialisti di Pesaro saranno allo stabilimento di Muraglia (padiglione 1 – secondo piano), mentre quelli di Fano riceveranno al Santa Croce (Padiglione B4 – Secondo Piano).

“Per chi soffre di dolore cronico – conclude Sanchioni – la giornata di domenica è una occasione per avere le prime importanti informazioni e fare un colloquio preliminare con lo specialista”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2015 alle 11:41 sul giornale del 30 maggio 2015 - 996 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Ospedali Riuniti Marche Nord, ospedale muraglia





logoEV
logoEV