counter

Jesi: bagno di folla per Javier Zanetti al Campo Pirani

Javier Zanetti al Campo Pirani con Carlo Pirani 1' di lettura 27/05/2015 - Nemmeno i padroni di casa del Pirani ossia la scuola calcio di un altro illustre nome legato all'Inter, Roberto Mancini, della Junior Jesina potevano immaginare la folla che ha atteso l'arrivo di Javier Zanetti.

Composto, pacato, ha salutato e ringraziato per l'affetto dimostrato nei suoi confronti non solo d tifosi della sua Inter ma i tantissimi bambini della scuola calcio di Mancini.

Ad accogliere Javier, accompagnato da Carlo Pirani e dai dirigenti della Junior Jesina e della scuola calcio, il sindaco Massimo Bacci che, da gran tifoso dell'Inter, non ha nascosto la gioia di avere a Jesi un campione del calibro di Zanetti ed "esempio di umiltà e di profonda umanità per il lavoro svolto proprio grazie alla fondazione Pupi".

Zanetti ha salutato la folla ringraziando tutti per la calorosa accoglienza ma un saluto particolare lo ha fatto ai tanti bambini "che sono il futuro, e grazie allo sport possono diventare uomini per bene". Nel video le parole di Zanetti.

Dopo la tappa al Campo Pirani Zanetti si è recato a Polverigi per una cena di beneficenza mentre oggi (giovedì 28) sarà impegnato nel Trofeo del cuore allo stadio del Conero di Ancona.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it







Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2015 alle 22:38 sul giornale del 28 maggio 2015 - 1783 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali, articolo, Javier Zanetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aj3V





logoEV
logoEV