counter

Pesaro: Salvini accolto dal lancio di uova. Le foto e il video

Matteo Salvini a Pesaro 1' di lettura 25/05/2015 - Stamane una piazza del Popolo "barricata" ha dato spazio al comizio del leader della Lega Nord Matteo Salvini.

Comizio "lampo" quello di Salvini stamattina alle 11.30 in piazza del Popolo a Pesaro. Durante gli 8 minuti di discorso il leader della Lega Nord è stato bersaglio di un gruppo di militanti dei centri sociali che ha lanciato grida, insulti e uova.

"A chi mi contesta in maniera pacifica - ha spiegato Salvini - dico che possono urlare e scrivere cio' che vogliono. L'importante e' che non rompano le scatole alla gente per bene, che e' qua per preparare una Pesaro diversa".

In riferimento alle elezioni Regionali ha poi aggiunto: "Vedremo se i marchigiani continueranno a scegliere la sinistra delle tasse e degli immigrati, Forza Italia che sostiene i riciclati o la Lega che e' l'unica vera alternativa".

Nessun problema per Salvini e per la sicurezza pubblica, il gruppo di contestatori è stato fermato, dalla polizia in assetto antisommossa, ad una ventina di metri circa dalla postazione del politico.

I militanti dei centri sociali hanno mostrato uno striscione che riportava la scritta "Fasciti e razzisti uniti", mentre Salvini dal palco ha commentato "Purtroppo questi ragazzi sono i migliori alleati di chi ha fatto affogare nel mare Mediterraneo 5mila esseri umani".

Salutato il pubblico Salvini è ripartito alla volta di Macerata.








Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2015 alle 12:11 sul giornale del 26 maggio 2015 - 1198 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, rossano mazzoli, articolo, matteo salvini





logoEV
logoEV