counter

Mondolfo: enorme incendio alla discoteca 'La Folie'

incendio mondolfo a La Folie 1' di lettura 21/05/2015 - Un incendio è divampato nel tardo pomeriggio del 21 maggio, intorno alle 17.30, presso la discoteca "La Folie" a Mondolfo, ex Miu Miu, e ha divorato la struttura del giardino estivo. Il locale era chiuso da circa un mese per cambio d'amministrazione.

I vigili del fuoco, giunti da Fano Pesaro e Ancona, hanno detto che l'incendio è divampato sul lato destro: il primo a prendere fuoco è stato un gazebo.

Successivamente, mentre i pompieri stavano cercando di domare questo primo focolaio, un altro gazebo si è incendiato ed è esploso dalla parte opposta, lato strada pergolese: secondo quanto riferito dal comandante Simoncini di Pesaro, tra i due focolai non ci sarebbe stato alcun contatto. In questo video i dettagli dell'operazione.

Tra i primi a dare l'allarme anche un operaio che stava effettuando dei lavori all'interno della struttura: prima ha udito un'esplosione e successivamente ha avvertito l'odore acre del fumo. Le fiamme hanno divorato la struttura composta da legno cartongesso e metallo. Il locale era chiuso da circa un mese, in quanto era in previsione un cambio di amministrazione.


Sul posto anche l'assessore Alvise Carloni, l'ispettore ambientale di Mondolfo, il comandante dei carabinieri di Marotta. I vigili del fuoco, grazie al loro immenso lavoro, sono riusciti a domare completamente le fiamme due ore dopo. Ora resta da capire la dinamica dell'incendio che, a giudicare dai primi elementi raccolti, potrebbe far pensare all' atto doloso.

Clicca sulle foto per ingrandirle








Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2015 alle 18:30 sul giornale del 22 maggio 2015 - 1768 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, articolo, Angela Fandra, incendio mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajK2





logoEV
logoEV