counter

Marchigiano dell'anno, ad Armando Ginesi il premio alla carriera

Il Console Onorario Armando Ginesi 1' di lettura 18/05/2015 - Il 4 giugno p.v.. presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, a Roma, si svolgerà l’annuale celebrazione del “Marchigiano dell’Anno”, manifestazione giunta alla XXX edizione ed avente come scopo il riconoscimento di marchigiani che hanno ben meritato, oltre le frontiere anche nazionali, nei settori dell’impresa, della cultura, dello sport, dell’arte, delle attività sociali e così via.

L’iniziativa si deve al Centro Studi Marche (Ce.S.Ma) “Giuseppe Giunchi” di Roma, diretto dalla dott.ssa Pia Gentili, Presieduto dal manager dott. Franco Moschini e con Presidente onorario il famoso immunologo prof. Ferdinando Aiuti, e si avvale dei patrocini della Regione Marche e del Comune di Roma.

I marchigiani premiati per attività particolare svolta nel 2014 sono: Alessandro Aiuti, Professore Ordinario dell’ Università San Raffaele di Milano; Sergio Belfioretti, artigiano, artista ed editore; Paolo Cancellieri, Polant Manager; Massimo Ciambotti, Docente e Pro-Rettore dell’Università di Urbino; Elvidia Ferracuti, Soprano; Giuseppe e Paolo Marzialetti, industriali; Guido Papiri, già Direttore Azienda Sanitaria Regionale di Fabriano; Maurizio Passerini, Presidente AMBLAT (Associazione Marchigiana Assistenza Bambibi Affetti da KLeucenìmia e Tumore); Sergio Silvestrini, Segretario Generale CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato).

Inoltre tre premi speciali, con apposito trofeo conferito dal Presidente della Repubblica, verranno assegnati a: Armando Ginesi, Critico d’Arte e Console Onorario della Federazione Russa di Ancona, quale Premio alla Carriera; Pupi Avati, Regista, quale Premio Marchigiano ad Honorem; Franco Nicoletti, Presidente Marchigiani nel Mondo, quale Premio Marchigiano nel mondo.

Sono previste presenze di alte autorità civili e militari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2015 alle 17:50 sul giornale del 19 maggio 2015 - 655 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajAc





logoEV
logoEV