counter

Castelfidardo: arrestato in città esponente della malavita napoletana

Carabinieri 1' di lettura 17/05/2015 - Nel tardo pomeriggio di venerdì, i carabinieri di Castelfidardo hanno arrestato un plupregiudicato di Boscotrecase (NA) M.V., 27 anni, per detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso e continuata accertati nell’anno 2009, commessi nei comuni campani di Torre Annunziata e Boscotrecase.

Il giovane, residente a Castelfidardo, è stato ricercato e individuato in un’abitazione del centro e arrestato, in esecuzione di provvedimento di ordine di esecuzione per la carcerazione del 15 maggio 2015, emesso dalla Procura di Napoli.

L'uomo, coniugato, nullfacente e domiciliato in città, è considerato è considerato esponente di rilievo della criminalità torrese e, a seguito di sentenza definitiva emessa lo scorso 12 maggio, deve scontare una di 6 anni e 3 giorni di reclusione oltre al pagamento di una mutla di 56mila euro . Ora è recluso a Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2015 alle 12:26 sul giornale del 18 maggio 2015 - 1040 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajwn





logoEV
logoEV