counter

Regionali: Ceriscioli vicino ai lavoratori ISA. Creare condizioni migliori per investitori

Ceriscioli alla ISA 1' di lettura 12/05/2015 - 'Non possiamo non condividere tutti i candidati l'impegno a trovare soluzioni per aziende in crisi come la Isa Yacht. Certamente la differenza sta nelle ricette da utilizzare. Se tra due giorni Spacca riesce a trovare la disponibilità da parte di investitori stranieri, ben venga. Credo infatti che la questione dell'ISA sia una realtà che investe i lavoratori e le lavoratrici insieme alle loro famiglie, ma non puo' che coinvolgere tutti i marchigiani.

La forza delle nostra economia potrà seguire direzioni nuove, ma il cuore resta il manifatturiero e la capacita' del nostro territorio di continuare a realizzare prodotti di eccellenza e innovativi. Quando difendiamo i posti di lavoro difendiamo le caratteristiche del nostro territorio, la nostra laboriosità, il nostro saper fare le cose. Attirare investitori dunque diventa prioritario per provare a salvare le aziende in crisi. Investitori veri che puntino a fare crescere la nostra realtà e non a speculare.

Il nostro compito è quello di realizzare strumenti che ci permettano di creare le migliori condizioni per accogliere chi vuole investire nelle Marche per difendere i nostri asset strategici, proprio come quello del porto di Ancona e delle attivita' portuali'.

Queste le parole del candidato del centrosinistra Luca Ceriscioli durante il confronto con i lavoratori dell'ISA che alla Fiera della Pesca di Ancona ha incontrato anche i lavoratori della Indesit -Whirlpool ascoltando le loro richieste.






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 12-05-2015 alle 10:09 sul giornale del 13 maggio 2015 - 1008 letture

In questo articolo si parla di politica, isa, Ceriscioli, Comitato Ceriscioli Presidente, spazio elettorale autogestito





logoEV
logoEV