counter

Democrazia Cristiana vince la sua battaglia: terza lista a sostegno di Spacca

democrazia cristiana 1' di lettura 11/05/2015 - Lo ha deciso la Corte d’Appello questa mattina, rigettando per inammissibilità il ricorso di Ceriscioli, che chiedeva l’esclusione delle liste della Democrazia Cristiana dalla competizione elettorale.

Il 31 maggio quindi gli elettori ritroveranno sulle schede elettorali lo storico simbolo dello Scudocrociato, da sempre appannaggio della Democrazia Cristiana, a sostegno della candidatura di Gian Mario Spacca.

E’ con viva soddisfazione che ne danno notizia i Vice Segretari Politici nazionali Tiziano Tanari e Gabriella Strizzi, che anche questa mattina hanno esposto le proprie ragioni di fronte al magistrato.
demo“Questa vittoria ci riempie di gioia” affermano all’unisono.”Parte dalle Marche l’ambizioso progetto di riunificazione delle anime democristiane, che stavano aspettando un motivo per rimettersi in cammino”.






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 11-05-2015 alle 12:01 sul giornale del 12 maggio 2015 - 673 letture

In questo articolo si parla di politica, democrazia cristiana, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajfz





logoEV
logoEV