counter

Chiaravalle: controlli sulla strada, due patenti ritirate

Carabinieri 1' di lettura 11/05/2015 - Carabinieri a lavoro sulle strade per controllare mezzi e conducenti.

Hanno fatto 'gli straordinari' nella notte tra domenica e lunedì, i carabinieri della stazione di Chiaravalle, al cui alt si sono fermate decine di auto.

Due di questi controlli hanno portato a identificare e denunciare due ragazzi, entrambi italiani, mentre erano alla guida dopo aver fatto uso di sostanze stupefacenti.

Uno dei due, N.C. chiaravallese di 26 anni, durante il controllo da parte dei Carabinieri, è stato trovato in possesso di 1,5 grammi di hashish. Anche l'esame delle urine effettuato all'Ospedale di Jesi è risultato positivo. La patente gli è stata ritirata ed è stato denunciato per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, oltre ad essere segnalato alla Prefettura di Ancona.

Anche P.M., monsanvitese di anni 41, è stato fermato in pieno centro sempre durante un posto di blocco dei carabinieri di Chiaravalle: l'uomo appena fermato era visibilmente in stato alterato, da far supporre che guidasse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'esame delle urine lo ha confermato. Anche per lui ritiro della patente, denuncia e segnalazione alla Prefettura.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2015 alle 11:00 sul giornale del 12 maggio 2015 - 889 letture

In questo articolo si parla di cronaca, chiaravalle, carabinieri, jesi, denuncia, patente ritirata, guida sotto sostanze stupefacenti, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajet





logoEV
logoEV