counter

Filottrano: la vittima del furto riconosce chi l'ha derubata, denunciata rom 35enne

1' di lettura 07/05/2015 - Tre nomadi, lo scorso 15 aprile, avevano preso di mira una signora di 78 anni residente in via Largo Matteotti.

Una di loro, con la scusa di chiedere informazioni su appartamenti in affitto nella zona, entrava in casa dell'anziana lasciando la porta aperta, così da consentire l'ingresso dei due complici.
Un bel colpo quello messo a segno nella casa dell'anziana, oggetti d'oro e contanti per un valore di 2.500 euro.

Dopo la scoperta del furto, l'anziana denunciava l'accaduto e forniva una descrizione precisa della donna, oltre a riconoscerla anche in foto, così da portare alla sua identificazione: la donna, una rom di 35 anni residente a Jesi, B.S., risultata una ladra seriale, è stata denunciata alla Procura di Ancona per furto con destrezza. La ladra ha fatto perdere le sue tracce, mentre ancora sono in corso le indagini per identificare i due complici.



di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2015 alle 18:08 sul giornale del 08 maggio 2015 - 1051 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, filottrano, furto, rom, denuncia, articolo





logoEV
logoEV