counter

Pedaso: banda di truffatori acquistava materiale informatico e d'arredamento, con assegni falsi

Carabinieri 1' di lettura 06/05/2015 - Finite nei guai cinque persone residenti nei comuni di Grottammare, Porto Sant'Elpidio e Corridonia per il reato di concorso in truffa continuato.

I cinque delinquenti tra gennaio e febbraio avevano acquistato in diversi esercizi commerciali di Pedaso ed Altidona materiale informatico e articoli d'arredamento, per un importo complessivo di circa 70.000 euro. Tuttavia al momento del pagamento utilizzavano assegni falsi.

Successivamente le forze dell'ordine perquisiscono le abitazioni di due idividui della banda ed è qui che è stato rinvenuto tutto il materiale rubato, successivamente restituito ai leggitimi proprietari. Questi ultimi due truffatori sono anche stati denunciati per ricettazione.


da Arianna Baccani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2015 alle 21:04 sul giornale del 07 maggio 2015 - 905 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, truffa, ricettazione, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ai30





logoEV
logoEV