Loreto: 60enne derubata all'Eurospin. I carabinieri arrestano pregiudicato algerino

1' di lettura 05/05/2015 - Nella serata di lunedì i carabinieri di Loreto hanno arrestato per furto aggravato Larbi Slimane, algerino, 49 anni, residente in città, pregiudicato e in regola con il permesso di soggiorno. Secondo quanto ricostruito dai militari, il pregiudicato algerino, fingendosi cliente è entrato all’interno del Supermercato “Eurospin” in Via Pizzardeto.

L'uomo ha subito individuato una 60enne di Potenza Picena avventrice del negozio e, dopo averla seguita, approfittando della sua distrazione nell’acquisto di merce, è riuscito ad aprirle la borsa da cui asportava il portafoglio contente la somma contante di 200 euro ed una custodia contenete il bancomat con il codice “pin” riservato.


L'uomo è stato comunque intravisto dalla donna mentre si allontanava fugacemente dal negozio ed è riuscita a chiedere immediatamente aiuto. Uscendo, il malvivente, ha trovato la pattuglia dei carabinieri di Loreto che si trovava in zona per un controllo preventivo di ispezione.

I militari lo hanno ammanettato recuperando la refurtiva e consegnandola alla legittima proprietaria. Dopo il processo per direttissima presso il Tribunale di Ancona l'arresto è stato convalidato e su richiesta termini da parte della difesa l’udienza rinviata al prossimo 10 settembre con la conseguente remissione in libertà dell’arrestato.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2015 alle 17:05 sul giornale del 06 maggio 2015 - 748 letture

In questo articolo si parla di cronaca, osimo, vivere osimo, roberto rinaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ai10