counter

Porto S.Elpidio: colpevole di maltrattamenti in famiglia, albanese viene arrestato quattro anni dopo

Maltrattamenti in famiglia 1' di lettura 01/05/2015 - Mercoledì scorso i Carabinieri di Porto Sant'Elpidio hanno tratto in arresto un 53enne albanese per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Le iniziali del suo nome sono Z.B. e l'uomo, che aveva avuto comportamenti estremi all'interno delle mura domestiche, dovrà ora scontare sette mesi e quattordici giorni di reclusione. I fatti risalgono al 2011 e sono accaduti a Porto Sant'Elpidio.

Ora Z.B. si trova nella casa di reclusione di Fermo, a disposizione dell'autorità giudiziaria competente.


da Arianna Baccani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2015 alle 13:15 sul giornale del 02 maggio 2015 - 1064 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiPB





logoEV
logoEV