counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > LAVORO
comunicato stampa

Ascoli: Prysmian. Spacca: 'Inaccettabile la chiusura dello stabilimento di Ascoli'

1' di lettura
875

“Il giudizio è netto: la chiusura dell’unità produttiva di Ascoli Piceno è inaccettabile”. Così il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, sulla Prysmian.

“L’annuncio dell’azienda lascia esterrefatti – dice - Si vuole chiudere uno stabilimento strategico e tra i più produttivi. Una contraddizione in termini. Siamo accanto al Governo nazionale affinché, fino all’ultimo, siano compiute tutte le iniziative e si possa arrivare a una diversa soluzione che salvaguardi occupazione e unità produttiva. E’ fondamentale e urgente che finalmente si elaborino strumenti di protezione e di rilancio di un territorio così duramente colpito, attraverso l’elaborazione di un accordo di programma per Ascoli. Come Regione, come annunciato in altre occasioni, siamo disponibili a fare la parte che ci compete”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2015 alle 20:13 sul giornale del 30 aprile 2015 - 875 letture