counter

Sefro: mucche morte nei boschi, denunciato un allevatore

Corpo forestale 1' di lettura 21/04/2015 - Un vero e proprio cimitero di bovini all'interno di un bosco di Montelago (Sefro).

A fare la macabra scoperta gli uomini della Forestale di Fiuminata. Da tempo infatti un allevatore della zona gettava le carcasse in un fosso tra la vegetazione per risparmiare sui costi di smaltimento. L'uomo, rintracciato tramite indagini biologiche sui resti degli animali, è stato denunciato per abbandono e gestione non autorizzata di rifiuti, maltrattamento di animali, mancata comunicazione di morte, mancato aggiornamento del registro di stalla ed impiego di sottoprodotti di origine animale e derivata. Prevista per lui una sanzione tra i 2mila ed i 20mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2015 alle 12:04 sul giornale del 22 aprile 2015 - 1398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, forestale, bosco, montelago, Sefro, mucche, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ainC





logoEV
logoEV