counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Jesi: la Fondazione Colocci riceve dalla Boldrini gli atti della Costituente

2' di lettura
710

Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati

In segno di apprezzamento e sostegno per l’attività svolta dalla Fondazione Angelo Colocci, Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati, ha donato alla biblioteca della sede universitaria cittadina i 22 volumi contenenti gli atti dell’Assemblea Costituente italiana.

“Un gesto di generosità che ci onora – commenta il Presidente della Colocci, prof. Gabriele Fava – e che rappresenta per noi un’attestazione di stima per il lavoro compiuto in questi 18 anni di presenza sul territorio. Quelli che abbiamo ricevuto in dono sono testi di grande valore storico, giuridico e culturale, che saranno sicuramente preziosi ai nostri iscritti per lo studio e la ricerca in vista della laurea”. I volumi, che testimoniano le discussioni, le relazioni, le proposte, nonché le interrogazioni dei deputati fra il 25 giugno 1946 e il 31 gennaio 1948 durante la formazione della neonata Repubblica (atti che successivamente diedero vita alla Costituzione della Repubblica Italiana nella sua forma originaria) vanno ad unirsi al patrimonio librario della sede distaccata jesina del Dipartimento di Giurisprudenza dell’ateneo di Macerata, che consta attualmente di circa 18mila volumi, tra monografie e periodici, a carattere prevalentemente giuridico-economico.

Nella sede di via Angeloni, lo ricordiamo, sono presenti il corso universitario triennale in Scienze Giuridiche Applicate (diviso in quattro indirizzi: Operatore Giudiziario e Criminologico, Consulente per il Lavoro, Consulente per l’Impresa, Scienze dell’Amministrazione) e il corso biennale specialistico in Scienze dell’Amministrazione Pubblica e Privata, che stanno riscuotendo grande successo. “Quest’anno abbiamo sfiorato i 190 nuovi iscritti – sottolinea Fava – un record assoluto rispetto a tutti i precedenti anni accademici in cui il massimo raggiunto era stato 140 nuovi studenti. Siamo l’unica sede distaccata regionale che ospita sia il triennio che il biennio specialistico e che quindi, a tutti gli effetti, offre la possibilità di conseguire una laurea quinquennale completa. Al percorso didattico – aggiunge il Presidente della Colocci - affianchiamo inoltre la possibilità di svolgere stage e tirocini professionali direttamente in azienda, fornendo ai curricula dei nostri iscritti una validissima carta formativa. Il nostro obiettivo primario rimane quello di aggiornarci e migliorare costantemente, in modo da incarnare sempre più il profilo di un polo di eccellenza nel territorio”.

A livello didattico, in collaborazione con l’Università di Macerata, si sta lavorando per portare in città, a partire dall’anno prossimo, un nuovo indirizzo triennale in Scienze della Navigazione e dei Trasporti, mentre a livello strutturale in questi giorni è stato predisposto il totale rinnovo delle attrezzature del laboratorio informatico della sede, che è stata dotata anche della connessione wi-fi per la navigazione in internet a beneficio di tutti gli utenti.



Laura Boldrini, Presidente della Camera dei Deputati

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2015 alle 11:19 sul giornale del 22 aprile 2015 - 710 letture