counter

Ciccioli e Zinni capolista per FdI-An. "Puntiamo al 6%. Basta ad elezioni drogate scontro Ceriscioli-Spacca"

3' di lettura 21/04/2015 - Fratelli d'Italia e Alleanza nazionale puntano nelle Marche al 6% dell'elettorato, ma si dice anche basta alle elezioni "drogate" dallo scontro Ceriscioli Spacca. A riferirlo i capolista in carica di Fdi- An Carlo Ciccioli e Giovanni Zinni, rispettivamente coordinatore regionale e consigliere uscente. In lista, nella provincia di Ancona, anche nomi di prestigio tra cui spicca l'ex vice comandante del Porto di Ancona Felice Tedone. Il video

"Noi siamo convinti che raggiungeremo oltre il 5%" dice Zinni, ma "puntiamo al 6%" precisa Ciccioli. Questo l'obiettivo che si pongono i rappresentanti locali di Fdi-An sull'elettorato marchigiano in vista delle elezioni regionali del 31 maggio e dopo la recente visita del presidente nazionale Giorgia Meloni ad Ancona che ha suggellato ufficialmente la candidatura di Acquaroli a presidente della Regione. "Volevamo una persona giovane, ma di esperienza politica - ha affermato Ciccioli - da qui la scelta di Acquaroli contro candidati di vecchia guardia come Spacca e Ceriscioli".

A capeggiare la lista della provincia di Ancona, l'On. Carlo Ciccioli 62 anni medico psichiatra e politico di lungo corso e Giovanni Zinni, 41 anni impiegato del settore del credito e consigliere regionale uscente. "Vogliamo essere rappresentati a livello regionale e per questo abbiamo scelto due figure storiche come l'On. Carlo ciccioli e quella del consigliere regionale uscente Giovanni Zinni". Ha detto il portavoce Lorenzo Rabini. "Questa squadra ha due punte di rilievo - ha ribadito Rabini - e pensiamo possano risultare vincenti per la loro storia e per la loro relazione con i cittadini".

Seguono le altre candidature che da Ancona sconfinano ad Osimo, Sirolo fino a Senigallia. Tra queste spiccano l'ex Vice Comandante del porto dorico per le marche e neo pensionato dal marzo scorso, il 60enne Felice Tedone. "Per noi il suo ruolo e particolarmente di prestigio" ha sottolineato Ciccioli. In lista per le regionali anche tre medici ed una psicologa. Nè mancano rappresentanti del commercio e del volontariato. Tra gli altri si tratta della 56enne Mery Mengarelli ex garante dell'infanzia in regione nonchè psicologa ed insegnante di Agugliano, Orietta Ferretti che dice di essere cresciuta a "pane e destra" imprenditrice di 56 anni, Giovanni Guarrasi 58enne di Ostra ed esponente volontario dell'associazione diabetici, Sauro Mercuri medico di base 63enne di Osimo, Piero Palumbo medico psichiatra di 57 anni di Senigallia, Claudia Scataglini 51enne sirolese e promotore commerciale.

"Mi è stata offerta la possibilità di candidarmi come indipendente - ha precisato alla stampa Mery Mengarelli - non sono storica della politica, ma del sociale come insegnante psicologa e poi garante regionale dell'infanzia e nel tempo ho maturato questa opinione che la politica decide e fa scelte e può decidere le priorità. Ma ad oggi le priorità non sono state sempre adeguante perché non si è messa al centro la persona". Parla anche Tedone: "Dopo 41 anni di servizio al cittadini in uniforme credo che oggi sia importante, in politica, il rispetto del cittadino e della persona". Importante per l'ex ufficiale di marina farsi garanti per salute ed lavoro con uno sguardo in particolare ai giovani.

Per quanto concerne le altre province - ci anticipano dalla direzione del partito - ad Ascoli con molta probabilità in lista per le regionali ci sará un altro elemento di spicco del partito, l'ex Ministro Antonio Guidi. Mentre a Sorpresa, a Pesaro, una fuoriuscita dal Pdl, detta di "prestigio" approderà in lista con Fdi-An.

"Queste elezioni regionali rischiavano di essere drogate - ha incalzato in chiusura Zinni - dallo scontro Ceriscioli-Spacca". Ed ora l'appello di Fdi-An va agli elettori marchigiani: "Non è vero che la politica sia tutta uguale".








Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2015 alle 19:24 sul giornale del 22 aprile 2015 - 982 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/airy





logoEV
logoEV