counter

Recanati: torna da Torino e i Carabinieri lo arrestano per spaccio

droga 1' di lettura 15/04/2015 - Un tifoso juventino tornava da Torino dove aveva assistito ad una partita di calcio, ma a Recanati lo stavano aspettando i Carabinieri.

Si tratta di un 48enne e di suo cognato, un uomo di 50 anni, che sono stati arrestati nella notte tra martedì e mercoleì per spaccio di sostanza stupefacenti. I due recanatesi viaggiavano a bordo di un auto, dove i militari hanno trovato un etto di hashish. Successivamente le forze dell'ordine hanno passato al setaccio anche l'abitazione del 48enne e lì sono stati trovayi oltre due chili di droga.

Il 48enne è finito nel carcere di Camerino, mentre il cognato si trova agli arresti domiciliari.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2015 alle 20:03 sul giornale del 16 aprile 2015 - 1154 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, recanati, hashish, juventus, spaccio di droga, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ah8J





logoEV
logoEV