counter

Elezioni regionali 2015, Regione e Prefetture firmano un’intesa di collaborazione

1' di lettura 14/04/2015 - Si rinnova la collaborazione tra la Regione e le Prefetture delle Marche in vista delle elezioni regionali del 31 maggio 2015. Un’intesa, firmata oggi a Palazzo Raffaello, disciplina i rispettivi compiti nell’ambito del procedimento elettorale che porterà i marchigiani a eleggere l’Assemblea legislativa e il presidente della Giunta regionale della decima legislatura (2015-2020).

Il documento è stato siglato, in forma digitale e cartacea, dal presidente della Regione, Gian Mario Spacca e dai prefetti Raffaele Cannizzaro (Ancona), Graziella Palma Maria Patrizi (Ascoli Piceno), Angela Pagliuca (Fermo), Pietro Giardina (Macerata) e Luigi Pizzi (Pesaro e Urbino). L’organizzazione, la gestione e la responsabilità del procedimento elettorale competono alla Regione, che si è dotata di una propria legge regionale (la 27 del 2004), dopo la riforma del Titolo V della Costituzione (2001) che disciplina ruoli e competenze delle autonomie locali.

Alle Prefetture sono rimaste le competenze in materia di tenuta e revisione delle liste elettorali, la vigilanza sulla propaganda elettorale e la tutela dell’ordine pubblico presso le sezioni elettorali. Il presidente della Regione ha evidenziato l’efficienza e la professionalità dimostrata nella precedente tornata elettorale, che ha reso le Marche un modello anche per le altre realtà regionali.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2015 alle 16:55 sul giornale del 15 aprile 2015 - 968 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ah4y





logoEV
logoEV