counter

Porto S.Elpidio: Sparviero. È stato ritrovato anche il corpo di Vasile, secondo pescatore disperso

Allevamento mitili tra Civitanova e Porto Sant'Elpidio 1' di lettura 13/04/2015 - Sono riprese lunedì mattina le operazioni di ricerca subacquea del secondo pescatore disperso dallo scorso 2 aprile, il 39enne romeno Simion Vasile.

Grazie alle migliori condizioni di visibilità marina, il personale del Primo Nucleo Subacquei della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, intervenuto sul posto con tre squadre di pronto intervento, ha potuto eseguire un’ispezione dettagliata delle aree adiacenti il relitto nonché dei locali interni dello scafo.

È nel corso di questo intervento che anche il secondo pescatore morto e la cui salma era dispersa da quel tragico 2 aprile, giorno di affondamento della cozzara 'Sparviero', è stato ritroato. Il corpo, che non è ancora stato identificato ufficialmente, è stato trasportato all'obitorio di Civitanova Marche.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it







Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2015 alle 20:23 sul giornale del 14 aprile 2015 - 876 letture

In questo articolo si parla di mare, civitanova, motovedetta, allevamento, guardia, mitili, Arianna Baccani, pescatore disperso, Costiera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ah1W





logoEV
logoEV