counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Apnea statica: il Monsub Jesi esulta, Jessica Giraldi campionessa italiana

2' di lettura
1120

Jessica Giraldi campionessa italiana di apnea statica

Si sono svolti a Bari, il 28 e 29 marzo u.s., i Campionati Italiani Primaverili di Apnea Indoor, specialità apnea dinamica senza attrezzi, apnea statica, apnea dinamica con attrezzi – pinne e apnea dinamica con attrezzi – monopinna.


Le aspettative per questi campionati italiani erano promettenti, ma la squadra Monsub mai si sarebbe aspettata di portare a casa un “pesantissimo bagaglio” pieno di trofei e soddisfazioni. Tutti gli atleti del club jesino si sono piazzati sul podio in almeno una disciplina, qualcuno ottenendo anche record personali.

Diana Duca, capitano della squadra, ottiene un argento nella dinamica con attrezzi – pinne con la distanza di 138,57 m e un bronzo in apnea dinamica con attrezzi – monopinna con la distanza di 144,97 m categoria Élite (assoluta), Anna Maria Boccolini conquista il bronzo in apnea dinamica con attrezzi – pinne con la distanza di 118,21 m categoria Élite, Matteo Fiordelmondo, il più giovane della squadra riesce a tenere testa alle altre campionesse con un inaspettato bronzo in apnea dinamica con attrezzi – monopinna categoria con 152,78 m sempre categoria Élite; ma la vera protagonista è Jessika Giraldi che con il tempo di 5’ e 27’’ si è imposta sulle altre atlete concorrenti confermando il titolo di CAMPIONESSA ITALIANA PRIMAVERILE IN APNEA STATICA.

Lo staff degli allenatori Pietro Aresta, Gian Luca Santarelli ed Emanuele Pierella, più che soddisfatto per le performances dei propri atleti, vede coronare l’ottimo risultato finale dopo mesi di allenamenti e prove. Monsub ancora una volta dimostra il suo valore riuscendo a distinguersi a livello nazionale e a contribuire nel portare lustro alla città di Jesi e a tutta la regione Marche nel mondo delle attività subacquee.

Degno di nota, nel Campionato Italiano di Apnea Dinamica con Attrezzi – pinne, andato in scena domenica mattina, exploit di Andrea Vitturini, dell’Agonismo Sub Torino che, con la misura di 203,18 m, oltre a fare sua la prova, ha stabilito anche il nuovo record italiano della specialità.

Questi campionati oltre che un appuntamento agonistico di altissimo livello rappresentano un’occasione straordinaria per concentrare in un’unità spazio-temporale gran parte degli appassionati di questo sport, il cui numero e livello agonistico sono sempre più in rapida ascesa, a dimostrazione del fatto che quella italiana rimane una delle migliori scuole apneistiche al mondo.



... La squadra del Monsub Jesi ai campionati primaverili di Bari
... La campionessa Jessica Giraldi
... Jessica Giraldi sul podio
... Matteo Fiordelmondo sul podio con il monopinna
... La fine della gara di Anna Maria Boccolini
... Diana Duca con le due medaglie conquistate a Bari
... Diana Duca e Anna Maria Boccolini sul podio


Jessica Giraldi campionessa italiana di apnea statica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2015 alle 15:32 sul giornale del 03 aprile 2015 - 1120 letture