counter

Ancona: furti in abitazione, due persone in manette. Ora si trovano a Montacuto

Polizia generico 1' di lettura 02/04/2015 - Blitz della Mobile ad Ancona. A finire in manette due stranieri pizzicati con refurtiva e non solo. Ora si trovano a Montacuto.

Blitz della Squadra Mobile ad Ancona nella sera intorno alle 19.30 di mercoledì, dove gli agenti, diretti dal Dott. Giorgio Di Munno, hanno fermato due uomini dopo un lungo pedinamento nel centro cittadino tra via De Gasperi e vie limitrofe.

Ed è via Martiri della resistenza, in particolare, che gli agenti della Mobile li hanno accerchiati intimando loro l'alt. A finire nei guai due stranieri. Si tratta di un 28enne greco ed un 49enne bulgaro che dopo aver tentato vari colpi, senza riuscire, in tre o quattro condimini di via De Gasperi ad Ancona hanno dovuto cedere alla Polizia.

Durante la perquisizione domiciliare, inoltre, è stata ritrovata refurtiva varia ed oggetti atti allo scasso: dai monili in oro tra cui anelli e non solo, ma anche pc ovviamente tutto oggetto di furti commessi tra mercoledì e martedì. Per loro nulla da fare: arrestati e, dopo la convalida del Giudice, sono stati condotti presso il carcere di Montacuto.








Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2015 alle 16:14 sul giornale del 03 aprile 2015 - 1218 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, giorgio di munno, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, polizia di notte, articolo, Capo Squadra Mobile di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahAO





logoEV
logoEV