counter

Potenza Picena: la malasanità e le colpe del Pd. Marangoni avanza una mozione regionale

Enzo Marangoni, consigliere regionale 1' di lettura 01/04/2015 - Dire che l’Area vasta numero 3 sia tra quelle che stanno falcidiando di più i servizi sanitari pubblici è cosa corrispondente alla realtà. Duro intervento del consigliere regionale Enzo Marangoni di Forza Italia che attacca il Pd regista nemmeno tanto occulto della malasanità della provincia maceratese.

Quello che è più scandaloso è che il partito di Renzi e Comi si pulisce la bocca con la parola "sociale" e poi taglia servizi essenziali in una zona così peculiare perchè caratterizzata dalla presenza del Centro "Santo Stefano" e di un alta percentuale di disabili rispetto alla media italiana.

Marangoni presenta pertanto una mozione affinché la maggioranza capisca che lo smantellamento del CSA di via Beethoven a Porto Potenza Picena non deve essere effettuato. Come faranno molti portatori di handicap, soprattutto anziani, ad arrivare a Civitanova Marche o a Potenza Picena Alta? Marangoni accoglie l’appello del sindaco di Potenza Picena mostrando piena solidarietà alla cittadinanza della popolosa zona del litorale che perderà il poliambulatorio entro l’estate.

Con la propria mozione Marangoni intende mettere di fronte alle proprie responsabilità la maggioranza regionale, a guida Pd, che ha distrutto la sanità pubblica regionale cercando di far tornare sui propri passi la Direzione di Area Vasta che conosce solo l’arte del tagliare servizi medici essenziali per i cittadini.


   

da Enzo Marangoni
Consigliere regionale Forza Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2015 alle 23:08 sul giornale del 02 aprile 2015 - 672 letture

In questo articolo si parla di regione marche, forza italia, politica, Enzo Marangoni, malasanità, Consigliere regionale Forza Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahyz





logoEV
logoEV