counter

Civitanova: pakistano accusa malore in Comune. Lo soccorre il sindaco Corvatta, medico di famiglia

Tommaso Corvatta 1' di lettura 01/04/2015 - In Comune mercoledì mattina, poco dopo le 12:00, un trentenne cardiopatico si è sentito male. Per fortuna si trovava nelle vicinanze il Sindaco Corvatta, medico di famiglia.

Il trentenne, uomo di origini pakistane, si era recato negli uffici dei Servizi Sociali del Comune, quando comincia ad accusare forti dolori al braccio sinistro e al torace. L'assistente sociale lì presente ha prontamente allertato il Sindaco, che è anche medico, il quale ha prestato i primi soccorsi, mentre si attendeva l'arrivo dell'ambulanza del 118.

È la seconda volta in una settimana che il Sindaco debba vestire i panni del medico eroe, l'ultima in occasione della cerimonia per il gemellaggio con Esine.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2015 alle 20:16 sul giornale del 02 aprile 2015 - 785 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, ambulanza, 118, malore, infarto, articolo, Arianna Baccani, sindaco-medico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ahyg