Elezioni regionali: nasce una nuova lista civica per le Marche, aggregazione di oltre 50 civiche cittadine

Elezioni regionali 1' di lettura 04/03/2015 - Oltre 50 liste civiche presenti in altrettanti comuni della regione hanno deciso di aggregarsi in vista delle elezioni regionali di maggio.


La loro partecipazione alle imminenti consultazioni, con una lista unitaria, è certa.

I nomi del candidato governatore e degli aspiranti consiglieri verranno resi noti nei prossimi giorni. Tra loro, ci saranno sindaci e consiglieri comunali, infatti tra le liste aderenti molte hanno partecipato alle precedenti elezioni amministrative. Ma ci saranno anche professionisti ed esponenti del mondo imprenditoriale.

Il nome della lista verrà comunicato sabato 14 marzo in cui si terrà un incontro pubblico per spiegare i motivi per cui abbiamo deciso di impegnarci in questo progetto e perché i marchigiani dovrebbero votarci.
Hanno partecipato all’incontro liste provenienti da Ancona, Civitanova, Cagli, Falconara, Fermo, Fano, Jesi, Macerata, Pesaro, Porto S. Giorgio, Senigallia, Urbino, Ascoli Piceno e altre città.

La lista civica nasce dalla volontà di rappresentare i cittadini moderati che non si riconoscono nei partiti tradizionali e in chi ha governato fino ad oggi. L’obiettivo è ridare benessere e serenità ai marchigiani promuovendo meritocrazia, trasparenza e competenza, eliminando corruzione, privilegi, sprechi e inefficienze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2015 alle 10:49 sul giornale del 05 marzo 2015 - 731 letture

In questo articolo si parla di politica, Lista Civica, elezioni regionali, I promotori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agej