counter

Recanati: allagamento all'ospedale S.Lucia. I Vigili del Fuoco intervengono con l'idrovora

Ospedale Santa Lucia 1' di lettura 25/01/2015 - Domenica mattina un tubo rotto ha reso indispensabile interrompere l'erogazione di acqua ed elettricità al Santa Lucia. Ad accorgersi che qualcosa non andava, il portiere che aveva visto uscire grandi quantità di acqua dalla porta della centrale termica dell'Ospedale.

Riscaldamento, erogazione dell'elettricità e dell'acqua bloccati per gran parte della mattinata per permettere ai tecnici di riparare la rottura del tubo e ripristinare il tutto alla normalità.

L'acqua all'interno del locale in cui è situata la centrale terminca della struttura era completamente allagato e l'acqua arrivava a circa un metro e mezzo di altezza da terra. Sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Macerata che con idrovora e autobotte, ma anche il personale tecnico dell'ASUR e gli addetti alla manutenzione.

In ogni caso i disagi sono stati lievi e nel pomeriggio tutto è tornato alla normalità.


   

di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2015 alle 15:01 sul giornale del 26 gennaio 2015 - 1119 letture

In questo articolo si parla di cronaca, allagamento, ospedale santa lucia recanati, ospedale santa lucia, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aesR





logoEV
logoEV