counter

Pesaro: scontro in mare, ritrovato cadavere sulla spiaggia

Guardia costiera di Pesaro 1' di lettura 25/01/2015 - Domenica mattina è stato ritrovato sulla spiaggia di Pesaro il corpo di uno dei tre marinai turchi dispersi dopo la collisione fra la motonave turca Gokbel e il mercantile Lady Aziza, avvenuta il 28 dicembre scorso al largo di Ravenna.

A notare il corpo senza vita dell'uomo è stato un passante che transitava lungo la ciclabile che costeggia la spiaggia. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione. Grazie ai documenti trovati in tasca è stato possibile identificare l'uomo, il 55enne Arslan Bayram. Sul posto la Guardia Costiera e gli agenti della Questura.

Il 21 gennaio il cadavere di un altro marinaio, Ustun Zeynel, era stato recuperato a Fano.






Questo è un articolo pubblicato il 25-01-2015 alle 12:01 sul giornale del 26 gennaio 2015 - 1283 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, guardia costiera, rossano mazzoli, cadavere, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aes7





logoEV
logoEV