counter

Ancona: evade dai domiciliari, arrestato nella notte spacciatore

arresto 1' di lettura 21/01/2015 - Notte movimentata quella a cavallo tra martedì e mercoledì nel capoluogo dorico per le Volanti. Tra evasioni dai domiciliari e non solo.

Le attività di controllo del territorio predisposte dall'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretto dal Vice Questore Aggiunto Cinzia Nicolini, nelle zone più calde della città, hanno portato all'identificazione ed all'arresto di alcuni extracomunitari con svariati precedenti. L'operazione è stata portata a termine nella notte con l'arresto di uno spacciatore tunisino di 25 anni che, nonostante si trovasse agli arresti domiciliari proprio per lo spaccio di sostanze stupefacenti, si aggirava nel quartiere Grazie con fare sospetto. L'uomo, già condannato per droga e con numerosi precedenti anche sotto diversi alias, è stato accompagnato in Questura ed arrestato per evasione.

Sempre nella notte gli Agenti hanno fermato e identificato altri quattro nordafricani: un algerino di 26 anni, fermato in Piazza Ugo Bassi e trovato in possesso di alcuni grammi di hashish divisi in dosi, è stato accompagnato in Questura e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Né mancano due marocchini, rispettivamente di 26 e 28 anni, che sono stati denunciati per invasione di edifici dal momento che venivano fermati all'interno di un appartamento di Piazza D'Armi che avevano occupato abusivamente. Uno di loro è stato anche espulso dal territorio italiano. Mentre un altro tunisino, che si aggirava in Piazza Rosselli, è stato accompagnato in Questura e denunciato per clandestinità.






Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2015 alle 12:27 sul giornale del 22 gennaio 2015 - 1151 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, arresto, vivere ancona, laura rotoloni, manette, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aeic





logoEV
logoEV